C’è vita su Marte? – Parte III

Marziani dei Canali

Marziani dei Canali

E infine, ecco a voi i Marziani dei Canali! I Marziani dei Canali sono la più avanzata delle tre stirpi, ma la loro cultura, sebbene responsabile dei maggiori successi culturali e scientifici di Marte, è in declino da millenni.

Anche le illustrazioni di questo articolo sono di “Scarecrow” Wayne Peters – potete visitare la sua pagina QUI.

Il loro aspetto è simile a quello degli umani ma, in media, sono più alti di una trentina di cm e molto snelli. Hanno capelli sottili e una pelle coloro ocra pallido; secondo alcuni umani le loro grandi orecchie a punta li rendono simili agli elfi dei miti umani. Le loro mani sono simili a quelle degli umani, tranne per il fatto di avere solo tre dita e un pollice. I piedi hanno tre dita con un pollice vestigiale, che si trova dove gli umani hanno il tallone.

Marziani e umani possono nutrirsi degli stessi cibi, ma per molti umani la cucina marziana è troppo piccante, mentre la maggior parte dei marziani trova i piatti umani disgustosamente insapori. Gli abiti dei Marziani dei Canali sono troppo vari per farne una descrizione generale, ma molti osservatori sono colpiti dalla loro somiglianza con le tuniche dell’antico Egitto.

Sono stati una civiltà avanzata per almeno 35.000 anni e, ancora oggi, sono abili contadini, costruttori capaci e ottimi artigiani. Ma sono ovviamente in declino, incapaci di mantenere l’antica tecnologia dei loro antenati, come le stazioni di pompaggio dei canali.

Principe dei Canali

I Principi dei Canali sanno essere agguerriti

Le forme di governo variano di città in città, ma si trovano soprattutto monarchi ereditari, chiamati “principi dei canali”. Molte città hanno anche un consiglio dei nobili, anch’esso ereditario. Nelle città-stato più grandi le famiglie di mercanti più potenti si trovano spesso in contrasto con i nobili. Una complessa burocrazia gestisce il governo quotidiano nelle città-stato maggiori. Gli impiegati statali sono nominati dai principi o guadagnano la posizione in concorsi, come nell’antica Cina. In tutti i casi, i livelli più alti di governo sono inevitabilmente corrotti, ed è quasi impossibile fare qualsiasi cosa senza bustarelle multiple a rappresentanti, ispettori e burocrati vari.

Pur essendo la stirpe più avanzata tra i Marziani, hanno perso talmente tanto che sono, sotto molti aspetti, inferiori alla civiltà umana. Si vantano di essere ancora l’élite di Marte, e guardano alle altre due stirpi come a cittadini di seconda classe in un mondo che loro governano.

L’evoluzione ha fatto perder loro l’aeroghiandola, ed è quasi impossibile che nasca un Marziano dei Canali con membrane vestigiali.

Prossimo appuntamento: lunedì!

Annunci

I commenti sono chiusi.